Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Dalla Newsletter del Marzo 2009
Tutti i nostri articoli
Versione stampabile

RIBES NERO: UN ANTIALLERGICO NATURALE


Ribes NigrumIl Ribes nero, Ribes nigrum, è un arbusto appartenente alla famiglia delle Sassifragacee, originario delle zone montuose dell'Europa e dell'Asia, che vegeta allo stato spontaneo nei terreni incolti, lungo le siepi o a margine di raccolte d'acqua, nell'Europa centrale e settentrionale e nell'Asia occidentale e settentrionale, fino ad un'altitudine di 1600 metri. Si può trovare anche nell'America boreale per spontaneizzazione di piante sfuggite alle coltivazioni; in Italia questa specie si trova soprattutto in Alto Adige, nelle Alpi Lombarde e Piemontesi, sia allo stato spontaneo sia coltivato. E' inoltre coltivato negli orti d'Italia e di Francia almeno dal Medio Evo.

Il Ribes nero è un arbusto non spinoso che può raggiungere un'altezza di un metro e mezzo. Le foglie, grandi e lobate, sono ricoperte da una leggera peluria nella pagina inferiore, cosparsa di piccole ghiandole gialline. Ricche di oli essenziali, emanano un forte odore aromatico che rende facilmente riconoscibile questa specie da altre appartenenti alla stessa famiglia, come ad esempio il Ribes rosso (Ribes rubrum).
Il frutto è una bacca nero-violacea che porta all'apice le tracce del fiore, dal sapore dolciastro e dall'odore piuttosto forte che lo rende inadatto al consumo diretto; il frutto è infatti utilizzato soprattutto per marmellate, succhi di frutta, e in liquoreria per il famoso "Cassis" francese, un liquore tonico, stomachico, di gusto assai gradevole, che prende il nome dal vocabolo francese che identifica questa specie botanica.

Il Ribes nero è coltivato anche per le sue virtù fitoterapiche: è considerato una delle tipiche piante diuretiche e antireumatiche della medicina popolare europea, e la sua azione antinfiammatoria simil-cortisonica lo rende un efficace antiallergico naturale, sia per le manifestazioni allergiche respiratorie che cutanee. La droga (ricordo che questo termine indica la parte di pianta ricca di principi attivi) è costituita dalle foglie, in particolare le gemme e i giovani germogli, e dai frutti.

Ribes neroLe foglie e i germogli contengono antocianosidi (di cui le proantocianidine sembrano svolgere la funzione terapeutica più importante), flavonoidi, acidi organici, vitamina C, numerosi sali minerali, oli essenziali.
Le proantocianidine hanno rivelato di possedere un'azione capillaroprotettiva, quindi di contrastare la fragilità capillare periferica, e in particolare dei capillari del microcircolo della rètina.
Il fitocomplesso svolge un'azione antinfiammatoria, antidolorifica, immunostimolante, antiallergica, definita cortisono-simile perché esercita uno stimolo direttamente sulla corteccia surrenalica, promuovendo una maggiore produzione da parte dell'organismo di steroidi surrenalici, che possiamo definire cortisonici endogeni.
I flavonoidi e gli antocianosidi hanno una spiccata funzione antiradicalica: contrastano quindi i danni provocati dai radicali liberi, specialmente a livello delle membrane cellulari.
Si è osservata un'intensa azione diuretica e deuricemizzante, utile in caso di accumulo di acidi urici e tendenza alla calcolosi renale.

I semi del Ribes nero contengono un olio ricco di acidi grassi polinsaturi omega-6, soprattutto acido gammalinolenico, utile per il benessere della pelle, anche se in percentuale inferiore rispetto alla Borragine e all'Enotera.
Il Ribes nero è indicato quindi in caso di allergie respiratorie e cutanee lievi o moderate, malattie della pelle su base allergica o infiammatoria, fragilità capillare, come drenante epato-renale, gotta, litiasi renale, patologie reumatiche e infettive. L'azione antiallergica del Ribes nero è molto utile anche per potenziare i trattamenti con gli oligoelementi specifici, che aiutano a prevenire le manifestazioni allergiche se attuati almeno due mesi prima del periodo critico. L'argomento è approfondito nell'articolo "Allergie in arrivo: come affrontarle con gli oligoelementi" presente nella sezione Biblioteca sul nostro sito.
L'azione degli oligoelementi prepara l'organismo ad affrontare meglio il periodo in cui solitamente si manifestano i fenomeni allergici, modificando il "terreno" allergico con risultati spesso anche molto brillanti, che possono essere migliorati dall'uso contemporaneo del Ribes nero come coadiuvante sintomatico. L'azione antinfiammatoria e antiallergica infatti può mitigare le manifestazioni tipiche come occhi arrossati, naso gocciolante, starnuti (utile anche nel raffreddore) e, nel caso di allergie cutanee, arrossamenti, pruriti, desquamazioni.

Dott.ssa Marina Multineddu

Trovate il nostro assortimento di Prodotti a base di Ribes nero nelle sezioni:
Prodotti per le allergie
Antireumatici e Antinfiammatori
Prodotti per i disturbi delle vie respiratorie
Prodotti per i disturbi delle vie urinarie

Condividi:


Indietro       Torna su