Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Dalla Newsletter del Dicembre 2013
Tutti i nostri articoli
Versione stampabile

LE MOLTEPLICI PROPRIETÀ DELL'AÇAI: ANTIOSSIDANTE CONTRO L'INVECCHIAMENTO, ENERGIZZANTE, SAZIANTE


Bacche di AcaiL'Açai o Açaì, Euterpe oleracea, è una pianta legnosa perenne con portamento arboreo, appartenente alla famiglia delle Arecaceae, grandi palme dotate di un altissimo fusto che può superare i 20 metri di altezza, proprie della flora tropicale sud-americana, note da alcuni secoli anche in Europa, dove furono importate col nome di Areca.
Il termine di genere, Euterpe, fu attribuito già nel 1788 dal botanico Joseph Gaertner, con un'allusione mitologica alla Musa Euterpe, protettrice dei poeti lirici, mentre il nome Açai sembra derivare dal termine autoctono "Wasa'i = Frutto che piange"; gli indigeni, che ne apprezzano da sempre le proprietà salutari, lo hanno denominato anche "Frutto della vita".

AcaiLe Palme sono piante acclimatate nelle zone sub-tropicali e tropicali della fascia caldo-temperata di Asia, Africa, Europa e America tropicale. In particolare l'Euterpe oleracea è originaria del Centro e Sud America, può raggiungere i 30 metri di altezza, con diametri che alla base si aggirano sui 30-40 cm scarsi, per cui il fusto ha un aspetto particolarmente slanciato.
Questa specie predilige i luoghi umidi lungo i letti dei fiumi o le zone paludose, e cresce allo stato spontaneo solo in Brasile, nelle foreste pluviali dell'Amazzonia. E' comune nei bassopiani in vicinanza delle coste nello stato di San Paolo, dove è volgarmente chiamata Jissara ed è adoperata a scopo alimentare per il suo germoglio, o apice vegetativo, molto ricercato e apprezzato perché ritenuto uno dei migliori tra i cosiddetti "cavoli-palmizii", dal sapore simile a quello dei carciofi.

Attualmente essa è intensamente coltivata in tutta l'America del Sud poiché, oltre all'utilizzo a scopo alimentare già ricordato e quello ornamentale per serre e giardini, si è diffuso in tutto il mondo l'uso dei suoi frutti a scopo salutistico, per le proprietà nutrizionali loro attribuite, facendone aumentare considerevolmente la richiesta e quindi la coltivazione.

Bacche di AcaiLa droga, cioè la parte di pianta dotata di proprietà officinali, è costituita dal frutto, una drupa rotonda di colore porpora-violaceo intenso, che ricorda un grosso Mirtillo nero.
I frutti, riuniti in grappoli composti (racemi), contengono un solo seme, immerso in una polpa morbida e succosa, dal sapore dolciastro caratteristico che ricorda la Nocciola; essi maturano nei mesi da luglio a dicembre, quando avviene la raccolta, che si effettua nelle ore notturne per evitare che il calore del giorno ne danneggi la qualità. L'Açai è, infatti, un frutto molto delicato che si altera rapidamente, per cui deve essere sottoposto entro brevissimo tempo a lavorazione per ricavarne il succo, che è immediatamente pastorizzato e successivamente congelato; da esso si può in seguito ottenere un estratto che preservi le proprietà nutrizionali del prodotto fresco.
I frutti dell'Euterpe oleracea, insieme con quelli dell'Euterpe edulis, sono sfruttati localmente, nello stato del Parà, anche per ricavarne una bibita molto popolare comunemente detta "Essai".

L'Açai ha notevoli proprietà nutrizionali per il suo altissimo contenuto di antiossidanti, in particolare polifenoli, antocianine, resveratrolo in altissima concentrazione, fitosteroli, vitamine, minerali (particolarmente ferro e calcio), acidi grassi insaturi Omega 3, 6, 9, vitamina A, proteine, fibre.

Le peculiarità nutrizionali dell'Açai, per l'alto contenuto di antiossidanti che aiutano a ostacolare i danni prodotti dai radicali liberi, contribuiscono a rallentare l'invecchiamento dell'organismo, aumentano le sue difese fisiologiche e ne supportano il benessere psicofisico.

Bacche di AcaiIl contenuto di acidi grassi polinsaturi e di fitosteroli evita l'accumulo di colesterolo nelle arterie, quindi il consumo regolare di questo frutto, anche come integratore, è un'ottima prevenzione contro le malattie cardiovascolari.

L'Açai si rivela molto utile come sostegno a una dieta dimagrante, sia ipocalorica sia di mantenimento, per il suo alto potere saziante dovuto all'elevata percentuale di fibre, che contribuiscono anche ad un buon funzionamento delle funzioni intestinali; inoltre l'elevato contenuto di sostanze nutrienti ed energizzanti conferisce forza ed energia, dando una sensazione di vigore psicofisico che limita il senso di fame e la richiesta di cibo.

Negli Stati Uniti il consumo di bevande e integratori contenenti Açai ha conquistato gli sportivi, per la sua azione energetica, dissetante e remineralizzante.

Il succo e la polpa fresca frullata di Açai possono essere consumati in ogni momento della giornata; accompagnati da una macedonia di frutta e muesli costituiscono un'ottima colazione, o spuntino, oppure un dessert di fine pasto.

L'Açai non presenta alcuna tossicità, ma bisogna evitarne il consumo durante la gravidanza per l'alto contenuto di antocianine.

Dott.ssa Marina Multineddu

Trovate i nostri prodotti a base di Açai nelle sezioni:
Integratori antiossidanti
Prodotti anti-età
Prodotti per la menopausa
Prodotti per i problemi femminili

Condividi:


Indietro       Torna su