Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Dalla Newsletter del Luglio/Agosto 2016
Tutti i nostri articoli
Versione stampabile

TRATTAMENTI COSMETICI NATURALI PER LA CURA DEL CONTORNO OCCHI E LABBRA


Contorno occhi
Nel nostro articolo di Ottobre 2015 abbiamo esaminato l'apparato tegumentario nel suo complesso, analizzando le diverse funzioni della pelle come tessuto di rivestimento e vero e proprio organo di confine fra l'interno del corpo e l'ambiente esterno.
Vorrei approfondire l'argomento soffermandomi ad esaminare in particolare la pelle del contorno degli occhi e delle labbra, e le stesse labbra, tessuti dalle peculiari caratteristiche che risentono in modo particolare del fisiologico processo di invecchiamento e degli stress derivati dall'ambiente, come smog, vento, freddo, e che, come vedremo, richiedono trattamenti cosmetici speciali.

Osservando il volto di una persona notiamo immediatamente che esso può esprimere numerose emozioni e stati d'animo, quali gioia, ansia, paura, stupore, dolore, spavento, tristezza, allegria, mediante i mutamenti di espressione, che originano dalla contrazione e/o dalla distensione dei cosiddetti "muscoli mimici" (o muscoli pellicciai), che conferiscono alla fisionomia umana le numerosissime modificazioni corrispondenti alle varie sensazioni provate dall'individuo. L'uomo possiede infatti la serie più complessa e altamente evoluta di muscoli facciali di tutto il mondo animale, che gli consente appunto un'ampia e articolata varietà di espressioni del volto. Purtroppo però questa peculiarità, insieme agli effetti negativi dell'esposizione del viso ad insulti ambientali quali sole (photo-aging causato dai raggi UV), vento, freddo, sbalzi di temperatura, incide negativamente sull'aspetto della pelle sottoposta alle contrazioni continue e ripetute dei muscoli mimici, costituiti da sottili fasci muscolari che si connettono ai tessuti sottocutanei epidermici, causandone i frequenti corrugamenti, fatto che nel tempo e col progredire dell'età (crono-aging), determina la formazione delle rughe.
In particolare l'area periorbitale ha una struttura epidermica di spessore sottile e con esiguo tessuto adiposo sottocutaneo, pochi follicoli piliferi, scarse ghiandole sebacee e sudoripare, e poche fibre di collagene nel derma. I capillari di quest'area inoltre sono particolarmente fragili e permeabili, e in conseguenza di ciò possono aumentare nel tessuto perioculare i liquidi interstiziali (negli spazi fra le cellule) a causa di una carente circolazione sanguigna e linfatica. Questi fattori possono cagionare un precoce invecchiamento della pelle, provocare, per un fenomeno di ritenzione idrica localizzata, il gonfiore delle palpebre e la formazione delle antiestetiche "borse" sotto gli occhi (queste ultime possono però essere un rigonfiamento della cute dovuto ad una perdita di elasticità e successiva infiltrazione di tessuto adiposo, e in questo caso è meno probabile riuscire ad agire con un cosmetico) e/o delle occhiaie, che conferiscono il tipico alone livido sotto gli occhi, inestetismo che nella donna si evidenzia in modo particolare durante il periodo mestruale.
Ciò avviene ancor più se lo stile di vita è poco salutare, molto stressante, con ore di sonno insufficienti, o per una alimentazione scorretta, se si fuma o si consumano di frequente alcoolici, ecc. Il tessuto perioculare perciò risente in modo più spiccato delle continue contrazioni dei muscoli mimici e degli altri fattori negativi a cui è soggetto, andando incontro con più facilità alla formazione delle rughe di espressione, come le cosiddette "zampe di gallina", che con il procedere dell'età diventano più evidenti, in quanto l'epidermide si assottiglia ulteriormente, diventa meno elastica, e il microcircolo venoso e linfatico si riduce.

Contorno labbra
Anche l'epidermide che circonda le labbra e le stesse labbra, peraltro, sono sottoposte a frequenti contrazioni dei numerosi muscoli che ne determinano il movimento, e particolarmente il muscolo orbicolare della bocca, costituito da un anello di fibre muscolari poste a circondare le labbra, che determina la chiusura o l'apertura della bocca e il movimento che fa protrudere in avanti le labbra: questi gesti sono determinati dal parlare, dal masticare, dal fischiare, dal baciare, e anche il fumare coinvolge costantemente i muscoli mimici del contorno-labbra, favorendo la formazione di rughe parallele lungo il margine esterno della bocca, soprattutto nel labbro superiore, definite, con un'efficace espressione che bene le descrive, "rughe a codice a barre".

Da quanto esposto, è evidente che i cosmetici che si adoperano per il contorno occhi e labbra devono essere formulati tenendo presenti tutte le possibili problematiche a cui la pelle sensibile e delicata di queste parti del viso può andare incontro.
La moderna industria cosmetica erboristica e fitoterapica attualmente formula, in particolare per la zona del contorno occhi, emulsioni, sieri e gel, a base il più possibile naturale e biologica, sicuri dal punto di vista microbiologico, con un pH affine a quello della secrezione lacrimale, onde evitare irritazioni e possibili reazioni allergiche indesiderate. Essi devono essere dotati di un'azione idratante, emolliente, dolcemente nutriente ma non grassa, elasticizzante, ossigenante, riposante, antiossidante, e riservare un'attenzione particolare alla cura e al sostegno del microcircolo cutaneo tramite l'uso di sostanze capillaroprotettrici, che, rendendo più elastiche e meno permeabili le pareti dei piccoli vasi, in particolare a livello della zona perioculare, scongiurano la formazione delle occhiaie, contrastano il gonfiore delle palpebre e le "borse" sotto gli occhi.
L'utilizzo di cosmetici o di prodotti per il make-up di scarsa qualità o inquinati a causa di un uso scorretto o perché mal conservati, può, infatti causare danni alla pelle di queste zone per possibili reazioni allergiche o fenomeni di sensibilizzazione.

Rosa mosqueta
Rosa mosqueta
Il primo passo per mantenere giovane ed elastica la pelle del contorno occhi è sicuramente fornirle un'adeguata idratazione, mediante l'applicazione di sostanze particolarmente idratanti ed elasticizzanti quali il Collagene e l'Acido Ialuronico a diversi pesi molecolari, i quali, grazie alla loro specifica elasticità ed affinità per l'acqua, ne trattengono grandi quantità a livello epidermico e dermico, proteggendo lo strato corneo superficiale dalla disidratazione, nutrendo e tonificando i tessuti in profondità e rendendo la cute più turgida, tonica ed elastica.
E' necessario inoltre nutrire questo peculiare e delicato tessuto con sostanze nutrienti leggere e non untuose che ricostituiscano la frazione lipofila del film idrolipidico cutaneo, come l'olio di Jojoba, che in realtà è una cera liquida dalla composizione molto affine al sebo cutaneo e perciò è ben assorbita dalla pelle, o l'olio di crusca di Riso e gli insaponificabili dell'olio di Oliva e del burro di Karitè, particolarmente preziosi e ricchi di sostanze funzionali anti-age; e ancora gli oli di Avocado, Argan, Borragine, germe di Grano, Rosa mosqueta, Enotera, ricchi di acidi grassi polinsaturi oleico e linoleico, vitamina A e licopene, dall'azione nutriente e antirughe indispensabili per i processi di rigenerazione delle membrane cellulari e per il rinnovamento dei tessuti cutanei, per preservare nel tempo l'elasticità e la morbidezza della pelle. Senza dimenticare una sostanza naturale molto particolare come la bava di lumaca (di origine animale, ma le lumache non ricevono alcun disturbo dalla raccolta che avviene in modo passivo), ricca di muco-polisaccaridi, allantoina, collagene, elastina, acido glicolico, acido lattico, vitamine e minerali, che le conferiscono proprietà idratanti, rigeneranti, leviganti, antirughe, filmogene e protettive, particolarmente preziose per i tessuti della zona perioculare e del contorno labbra, di cui la bava di lumaca favorisce il progressivo ringiovanimento, promuovendo il ricambio epidermico e stimolando la rigenerazione dei tessuti.

Centella asiatica
Centella asiatica
Importante anche l'azione capillaroprotettiva di piante come l'Amamelide, la Centella asiatica, il Rusco, la Vite rossa, il Mirtillo nero, l'Ippocastano (contenente escina), che contribuiscono a rendere più elastiche e toniche le pareti venose dei capillari della zona perioculare, evitando la formazione di occhiaie o borse, come pure la caffeina e il Frassino, dall'effetto drenante che riattiva la circolazione e favorisce localmente l'eliminazione delle tossine, contribuendo a sgonfiare le palpebre e a schiarire le occhiaie; e inoltre l'azione lenitiva, emolliente e protettiva della Camomilla, dell'Eufrasia, del Fiordaliso, della Lavanda, dell'Aloe vera; indicate anche le acque unicellulari di Arancia rossa, di Kiwi e di Bergamotto, o le acque floreali di Fiordaliso, lenitive e ricche di oligoelementi, vitamine e oli essenziali specifici per distendere la delicata epidermide del contorno occhi e labbra; o i polisaccaridi e i peptidi naturali ad azione ridensificante che stimolano la produzione di collagene e migliorano l'elasticità dei tessuti cutanei.
Fondamentale anche l'azione di sostanze antiossidanti come la vitamina C e le vitamine A ed E, i polifenoli, i carotenoidi, il resveratrolo, la rutina, il Coenzima Q10, o il Germanio che migliora l'ossigenazione a livello cellulare, contenuti in particolare nel Tè verde, nell'Uva rossa, nella bava di lumaca, nei funghi medicinali Reishi e Shiitake, utili per ridurre l'effetto dannoso dei radicali liberi, e inoltre delle radiazioni solari UV, che accelerano e accentuano l'invecchiamento cutaneo, rendendo perciò indispensabile la presenza di filtri solari UV nei prodotti specifici per l'esposizione al sole, sia al mare che in montagna, ma anche in città, per rallentare i segni del tempo.

Reishi
Reishi
La detersione della pelle del contorno occhi e delle labbra deve essere particolarmente accurata, ma delicata, mediante emulsioni non untuose o acque detergenti bifasiche (fase acquosa + fase oleosa), che assicurino una pulizia efficace che elimini con la massima dolcezza le impurità e tutti i residui del trucco, come fondo tinta, cipria, rossetto, mascara, eyeliner, anche waterproof, e contemporaneamente idratino la pelle sia in superficie che in profondità mediante l'acido ialuronico a diversi pesi molecolari, assicurando anche il nutrimento con gli oli di Ibisco, Cartamo, Oliva e Soia, per attenuare lo stress derivante dal frequente make-up.

Aloe vera
Aloe vera
Per le labbra e il contorno labbra valgono gli stessi accorgimenti illustrati per il contorno occhi, ma questa delicata zona del volto può essere protetta e difesa ancora meglio dal passare del tempo e dagli insulti ambientali con applicazioni di particolari cosmetici specifici in stick, veri e propri balsami con peculiari proprietà emollienti, idratanti, nutrienti, rassodanti, elasticizzanti, lucidanti e riempitive ad effetto filler, per mantenere le labbra morbide e giovani più a lungo, difenderle da vento, sole, freddo, e conferire loro luminosità e volume, combattendo secchezza, screpolature e opacità, e prevenire la comparsa di increspature e antiestetiche rughette. Con queste finalità si utilizzano l'immancabile Acido Ialuronico, gli estratti di Aloe vera, gli oli di Argan, Ricino, Jojoba, Girasole, Mandorle dolci, e in particolare l'olio di Lentisco sardo, ricchissimo di acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6 e vitamine, dalla spiccata azione protettiva che aiuta a prevenire l'invecchiamento cutaneo, e inoltre i burri di Karitè e Cacao, le cere vegetali Candelilla e Carnauba, e la cera d'api (cera Alba), la vitamina E, antiossidante per eccellenza, estratta dall'olio di semi di Soia, oltre all'urea, emolliente e lenitiva, quando le labbra si presentino esageratamente secche e screpolate.

Infine, è necessario porre un' attenzione speciale nella scelta dei cosmetici per il make-up, sia degli occhi che delle labbra, privilegiando prodotti il più possibile di origine naturale, vegetali, possibilmente da agricoltura biologica certificata, dermatologicamente e oftalmologicamente testati, Nickel tested, privi di sostanze nocive, quali parabeni, petrolati, siliconi, PEG, coloranti, conservanti e profumi sintetici, oltre che rispettosi dell'ambiente e non testati su animali.

Dott.ssa Marina Multineddu

Trovate il nostro assortimento di prodotti per il contorno occhi e labbra nelle sezioni:
Cosmetici per il viso, il contorno occhi e le labbra
Prodotti antirughe e antietà
Detergenti, struccanti, tonici, esfolianti per il viso

Condividi:


Indietro       Torna su