Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 

ENTERORELAX




Condividi:
FitoMedical
Enterorelax è un integratore naturale costituito da estratti vegetali uniti in un'efficace sinergia che aiuta a mantenere il benessere intestinale, regola il tono delle pareti viscerali e l'equilibrio della flora batterica, riducendo le fermentazioni e la produzione di gas, limitando l'ipersensibilità viscerale e attenuare gli spasmi muscolari, proteggendo le mucose intestinali dall'evoluzione di processi infiammatori, controllando le flore batteriche virulente e potenzialmente nocive. Molteplici cause possono concorrere a disturbare l'equilibrio dell'intestino e l'impercettibile armonia delle sue funzioni. Stress, errori alimentari, utilizzo improprio di farmaci, postumi d'infezioni gastrointestinali, modificazioni ormonali ed altri fattori inducono disordini che compromettono l'ambiente intestinale, in particolare le condizioni delle pareti dell'intestino, la sua motilità e l'equilibrio delle flore che lo popolano, con manifestazioni tipiche dei disturbi gastrointestinali funzionali, tra cui la sindrome dell'intestino irritabile.
In situazioni normali, l'intestino esegue in modo non percepibile le sue molteplici mansioni, che non riguardano solo la trasformazione e l'assimilazione dei nutrienti, ma si estendono anche a funzioni neuroendocrine e immunitarie. Nessuno dei complessi processi che si svolgono nell'addome è avvertito a livello cosciente. Quando l'intestino "si fa sentire", manifesta il proprio disagio con un insieme sgradevole e molto variegato di sintomi, che nel tempo tendono ad assumere un carattere sempre più ricorrente. Tra i più frequenti compaiono il dolore addominale, gli spasmi, il gonfiore e la flatulenza, la tendenza a stitichezza o diarrea o l'alternanza di entrambe, oltre ad un'alterata percezione viscerale (come la sensazione di non avere l'intestino completamente svuotato, o un'esaltata risposta all'ingestione di cibo). L'insieme di queste condizioni induce una continua, fastidiosa tensione: ciò condiziona lo stato generale, creando circoli viziosi che alimentano i disturbi stessi. Le diverse espressioni di disagio addominale sono classificate fra i disturbi gastrointestinali funzionali (FGID - Functional Gastrointestinal Diseases). È un ambito che include sintomi diversi per tono e intensità, ma con manifestazioni sostanzialmente analoghe, nei quali sono coinvolti sia il colon che l'intestino tenue. Un esempio tra i più noti è rappresentato dalla sindrome dell'intestino irritabile (IBS), comunemente e impropriamente chiamata sindrome del colon irritabile o colite. Per ripristinare le condizioni fisiologiche di comfort intestinale è necessario correggere aspetti diversi e correlati: ridurre le fermentazioni e la produzione di gas, limitare l'ipersensibilità viscerale e attenuare gli spasmi muscolari, proteggere le mucose intestinali dall'evoluzione di processi infiammatori, controllare le flore batteriche virulente e potenzialmente nocive, inclusi Candida e altri microrganismi.
Enterorelax aiuta a mantenere il benessere intestinale e il tono delle pareti viscerali: i componenti di Enterorelax esercitano azioni tra loro complementari, efficaci nel riequilibrare le condizioni intestinali. La Triphala, caposaldo della medicina tradizionale indiana, è una preparazione composta dai frutti di Amla (Phyllanthus emblica), Haritaki (Terminalia chebula) e Bhibitaki (Terminalia bellirica). Utilizzato come tonico, regolatore delle funzioni digestive e drenante intestinale, esplica un'azione complessa sulle secrezioni, sulla protezione da ossidanti e radicali liberi, con le sue proprietà antiossidanti, e nei confronti di batteri patogeni. Lo Zenzero, antinfiammatorio delle mucose gastriche e intestinali, è anche noto come rimedio antinausea, utile nei disturbi digestivi con sensazione di pesantezza o con crampi viscerali. La Camomilla, antinfiammatorio e spasmolitico della muscolatura addominale, possiede attività riequilibranti il microambiente intestinale. Il Finocchio è un noto antifermentativo, di uso specifico nel contrastare aerofagia, meteorismo e tensioni viscerali derivate. La Tabebuia (Tabebuia avellanedae) favorisce il controllo delle flore intestinali, in particolare di Candida e di altri microrganismi.

Modalità d'uso: 1 capsula per 2 volte al giorno, in prossimità dei pasti principali. Si consiglia l'assunzione per almeno 15 giorni, proseguibile all'occorrenza e ripetibile.
Confezione da 30 capsule vegetali
Prezzo: € 16.90  € 14.37
Offerta: sconto 15%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
Questo prodotto è presente nelle sezioni:
Preparati Ayurvedici
Prodotti per i disturbi gastro-intestinali e la somatizzazione dello stress
Visualizza tutti i prodotti
FitoMedical

I prodotti, i consigli e le informazioni presenti su questo sito non devono essere intesi come sostitutivi del parere del vostro medico.
Indietro       Torna su