Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Eucalipto

Eucalipto

La droga è costituita dalle foglie di Eucalyptus globulus Labill. (fam. Myrtaceae), imponente albero sempreverde originario dell'Australia, dove raggiunge i 150 metri di altezza con un tronco di circa 3 metri di diametro. In Italia è stato introdotto nel 1860, per essere coltivato nei luoghi paludosi, poichè si credeva che potesse prosciugarli, avendo un apparato radicale molto sviluppato e avido di acqua, per contribuire a combattere la malaria. Le foglie emanano un caratteristico odore che allontana gli insetti.
Si utilizzano le foglie delle piante adulte, raccolte in giugno-luglio o in settembre-ottobre, evitando i periodi più caldi, e fatte essiccare rapidamente; si conservano in recipienti di vetro o porcellana.

Proprietà e Indicazioni
L'Eucalipto è Antisettico polmonare, urogenitale, intestinale; è balsamico ed espettorante, fluidificante delle secrezioni bronchiali; è battericida, febbrifugo, sudorifero, ipoglicemizzante, aromatico; per uso esterno è antireumatico, cicatrizzante.
È indicato per infiammazioni dell'apparato respiratorio, bronchite, asma, influenza, catarro bronchiale acuto e cronico, infezioni uro-genitali, febbre, diabete. Per uso esterno, si utilizza l'olio di Eucalipto per ustioni e dermatite.

Precauzioni d'uso
L'olio essenziale ad alte dosi può dare intolleranza (prurito ed eruzioni cutanee); cautela quindi soprattutto per l'uso interno di esso. L'olio essenziale inoltre deve essere sempre di ottima qualità.
Eucalipto


Condividi: