Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Iperico

Iperico

La droga è costituita dalle sommità fiorite di Hypericum perforatum L. (fam. Guttiferae), pianta erbacea perenne alta fino a un metro, le cui foglie, osservate in trasparenza, presentano numerose ghiandole traslucide, donde il nome della pianta.

Proprietà e Indicazioni
Per uso esterno, l'Iperico è astringente, antinfiammatorio, cicatrizzante. Per uso interno esplica un'attività ansiolitica, antidepressiva e riequilibrante del tono dell'umore.
Per uso esterno è utile per trattare la pelle arrossata da pannolini nei bambini, per ustioni, eritemi solari, piaghe da decubito non infette. Per uso interno è indicato per stati depressivi lievi e moderati, disturbi dell'umore, condizioni di ansia, nervosismo ed ipereccitabilità nervosa.
L'uso dell'Iperico come antidepressivo ha suscitato notevole interesse anche da parte della medicina ufficiale, sia per l'indubbia efficacia, clinicamente dimostrata, sia per l'elevata sicurezza d'uso del fitocomplesso rispetto ai trattamenti farmacologici. In Germania, l'Iperico è ufficialmente approvato per il trattamento dell'ansia e della depressione. È indispensabile che il dosaggio sia corretto, perchè la droga esplichi in pieno la sua azione.

Precauzioni d'uso
Durante il trattamento con Iperico si sconsiglia la prolungata esposizione ai raggi solari poichè, ad alte dosi, è possibile la comparsa di reazioni cutanee di fotosensibilizzazione, in soggetti dalla carnagione più chiara. È sconsigliata inoltre l'assunzione di Iperico contemporaneamente a terapie farmacologiche antidepressive e anticoncezionali, onde evitare l'interazione con esse. E' inoltre consigliabile chiedere il parere del proprio medico prima di assumerlo in concomitanza con l'assunzione di farmaci.
Non vi sono sufficienti studi sull'uso dell'Iperico in gravidanza e allattamento, per cui ne è sconsigliato l'uso, senza il consiglio del medico.
Iperico


Condividi: