Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Orthosiphon

Orthosiphon

La droga è costituita dalle foglie e sommità fiorite di Orthosiphon stamineus Benth. (fam. Labiatae), pianta erbacea di piccole dimensioni, alta da 30 a 60 centimetri. Ha stami blu di lunghezza eccezionale, molto sporgenti, da cui il nome stamineus. È spontaneo nel sud-est asiatico, a Giava (è chiamato anche Tè di Giava), in Australia; talvolta è coltivato anche in Italia per scopo ornamentale. Le foglie, una volta raccolte, si fanno essiccare; talvolta si sottopongono a leggera torrefazione, per esaltarne l'aroma.

Proprietà e Indicazioni
L'Orthosiphon è diuretico, potente eliminatore dell'urea e dei cloruri, depurativo; ha una modesta azione coleretica e ipocolesterolemizzante, se usato con regolarità.
È indicato in presenza di edemi, cellulite, oliguria, affezioni delle vie urinarie (uretriti, cistiti, nefriti), artrite, reumatismo, gotta.
Orthosiphon


Condividi: