Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Perilla

Perilla

La Perilla frutescens è una pianta erbacea aromatica annuale, simile al Basilico e alla Menta, appartenente, come queste, alla famiglia delle Labiatae; è alta dai 60 agli 80 centimetri, presenta foglie cuoriformi dentellate, emananti un profumo che ricorda quello dell'Anice e della Melissa; i fiori sono riuniti in infiorescenze apicali, somiglianti anch'esse a quelle del Basilico.
Originaria dell'Est Asiatico, cresce spontanea in Cina, Giappone, Corea, paesi in cui è adoperata come alimento. La Perilla frutescens, chiamata anche Basilico della Cina, è conosciuta altresì con i nomi di Shiso o Egoma, ed è molto utilizzata come condimento, nelle insalate, come guarnizione e contorno; in particolare in Giappone si utilizza per preparazioni a base di pesce, come il sushi e il sashimi; la varietà a foglie vermiglie, ricche di betacarotene e antociani, è usata anche come colorante alimentare naturale e aromatizzante per la preparazione delle Prugne salate (Umeboshi).

Proprietà e Indicazioni
La droga, cioè la parte di pianta contenente i principi attivi, è costituita dalle foglie e dai semi: le prime sono dotate di azione antinfiammatoria e immunomodulante i semi svolgono un'attività antireattiva, mediante le proprietà insite nell'olio che da essi si estrae, ricco di acidi grassi Omega-3, fitosteroli e polifenoli dall'azione antiossidante, utili per prevenire le allergie.
Il meccanismo d'azione consiste nella riduzione dell'infiammazione allergica, mediante la riduzione della formazione di IgE (Immunoglobuline E), un tipo di anticorpi coinvolti nella risposta immunitaria, notoriamente presenti a livelli elevati nelle reazioni allergiche, di cui modulano l'entità.
La Perilla frutescens agisce come antistaminico naturale, senza causare i tipici inconvenienti degli antistaminici di sintesi, come sonnolenza e scarsa concentrazione.
E' consigliata come coadiuvante nelle patologie allergiche stagionali o perenni, asma bronchiale, bronchite cronica, dermatite atopica.
La presenza di fitosteroli ne consiglia l'uso anche per mantenere bassi livelli di colesterolo.
L'olio di Perilla frutescens è indicato per le patologie infiammatorie intestinali croniche, anche di natura allergica; l'estratto delle foglie è utile per lenire i disturbi gastroenterici e riequilibrare la motilità intestinale mendiante un'azione mirata sulla muscolatura liscia delle pareti dell'intestino, oltre ad agire come prebiotici per alimentare la flora batterica fisiologica.

Precauzioni d'uso
Non si deve eccedere nel consumo di olio di Perilla frutescens se si assumono anticoagulanti orali di sintesi, per l'azione anticoagulante naturale svolta dagli Omega-3 in essa contenuti.
Perilla


Condividi: