Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Rosa damascena

Rosa damascena

La Rosa damascena, o Rosa di Damasco, è una pianta appartenente alla Famiglia delle Rosaceae, arbustiva, cespugliosa, molto spinosa, alta circa 150 cm con fiori di colore rosa caldo dai numerosi petali, che sbocciando assumono un aspetto graziosamente arruffato.
Originaria del Medio Oriente, se ne hanno notizie fin dal 1689; anticamente molte varietà di questa specie erano coltivate dai Persiani, dai Greci e dai Romani, che le apprezzavano per il caratteristico profumo di Rosa antica. Attualmente, soprattutto in Bulgaria, è largamente coltivata la Rosa damascena var. Kazanlyk, o Rosa Bulgara, in una località detta "Valle delle Rose", in cui si coltiva la Rosa Bulgara da 350 anni per l'estrazione, dai suoi profumatissimi petali, del prezioso olio essenziale, dotato di proprietà officinali e cosmetiche. La Rosa damascena è coltivata anche in Turchia, e solo per il 5% in India. Nei paesi musulmani la Rosa damascena è considerata il fiore del profeta Maometto.

Proprietà e Indicazioni
L'olio essenziale contenuto nei petali di Rosa damascena è estratto solitamente per distillazione; esso contiene citronellolo, geraniolo, neroli, l-linalolo, alcool feniletilico, ma la sua complessa composizione olfattiva identifica circa 400 composti, dei quali alcuni in traccia, ma, per la sua profumazione, non meno importanti di quelli presenti in massa. Per ottenere 1 kg di olio essenziale si devono distillare 3,5 tonnellate di petali: ciò che spiega il suo altissimo costo.
La delicatezza e l'intensa dolcezza della sua profumazione, caratteristicamente attribuiti alle peculiarità femminili, influisce positivamente sugli stati ormonali e come afrodisiaco naturale.
In aromaterapia, l'olio essenziale di Rosa damascena è indicato come calmante e anti-stress nei momenti di stanchezza generale e psicologica, per bagni profumati rilassanti e per favorire il sonno.
In profumeria e in cosmesi, l'essenza di Rosa Bulgara è utilizzata, per il suo intenso profumo e per le sue proprietà lenitive, antinfiammatorie, riequilibranti, rigeneranti tissutali, per realizzare acqua di Rose, eau de toilette, creme e sieri per viso e corpo, shampoo, bagnoschiuma, saponi, detergenti e struccanti.
L'olio essenziale si utilizza anche per candele profumate e diffusori per gli ambienti, per l'azione rasserenante del suo aroma.
I petali sono adoperati per confezionare confetture e sciroppi, e, essiccati, nella composizione di pot-pourri.
La tradizione popolare consiglia l'acqua di Rosa damascena per lavaggi oculari, contro gli eczemi, e per le infiammazioni della cavità orale.
Rosa damascena


Condividi: