Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Uva ursina

Uva ursina

La droga è costituita dalle foglie dell' Arctostaphylos uva-ursi Spr. (fam. Ericaceae), piccolo arbusto sempreverde, che cresce di preferenza nelle foreste di conifere, nelle brughiere alpine e nell' Appennino settentrionale e centrale.
Le foglie si raccolgono in luglio-agosto evitando quelle troppo piccole e tenere; si essiccano all'ombra, in strato sottile, in luogo ben areato; si conservano in vasi di vetro o porcellana.

Proprietà e Indicazioni
L'Uva ursina è un antisettico delle vie urinarie, diuretico, astringente. L'azione elettiva dell'Uva ursina è quella antisettica delle vie urinarie; la sua azione è favorita dalle urine alcaline per cui, se queste non lo fossero, si dovrà renderle tali con la somministrazione di bicarbonato di sodio o di altri alcalinizzanti urinari.
Trova indicazione nelle infiammazioni delle vie urinarie, nella cistite, nelle infiammazioni del rene, nella uretrite, nella ipertrofia prostatica.

Precauzioni d'uso
Evitare l'uso prolungato. Sconsigliata in gravidanza, allattamento, e in pediatria. Può irritare lo stomaco, quindi è controindicata nei soggetti sensibili.
Durante il trattamento è normale che le urine assumano un colore verde. L'uso prolungato può provocare stitichezza, per cui è bene associarla alla Malva.
Uva ursina


Condividi: