Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 
Vite rossa

Vite rossa

La Vite rossa, Vitis vinifera, conosciuta col nome di Vite comune, è un arbusto rampicante appartenente alla famiglia delle Vitaceae, dalle grandi foglie lobate decidue. Le foglie alla fine del loro ciclo vitale perdono la normale colorazione verde, acquisendo una caratteristica colorazione rossa, che ha dato il nome in particolare alle cultivars "Vite rossa", caratterizzate dall'avere il frutto a grappolo nero con polpa rossa. Il frutto della Vite rossa è l'acino, una bacca tipicamente riunita in grappoli, che tutti conosciamo col nome di Uva, molto ricca di zuccheri, utilizzata da tempi remoti per la vinificazione. Il frutto con i semi (vinaccioli), la buccia degli acini e le foglie della Vite rossa sono ricchi di derivati polifenolici, sostanze antiossidanti come flavonoidi, glucosidi, antocianine, procianidine, resveratrolo, acidi grassi essenziali, vitamine.

Proprietà e Indicazioni
Le foglie della Vite rossa hanno proprietà astringenti, diuretiche, tonificanti delle pareti venose, delle quali riducono la permeabilità, riducendo così la formazione di edemi.
Il frutto (l'uva) è molto nutriente per il suo alto contenuto zuccherino (perciò è sconsigliato ai diabetici), è lassativo, diuretico, rinfrescante.
I semi (vinaccioli) e la buccia degli acini hanno proprietà antiossidanti, proteggono gli endoteli venosi e ne migliorano l'elasticità, svolgendo una funzione fondamentale nella prevenzione dei disturbi cardiocoronarici.
La Vite rossa è utile in caso di insufficienza venosa degli arti inferiori, fragilità capillare, emorroidi, flebite, couperose, varici, patologie cardiovascolari e a carico della rètina, in tutti i disturbi circolatori in genere, per rallentare i processi di invecchiamento dovuti all'azione dei radicali liberi.
Vite rossa


Condividi: