Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 

GSE SYMBIOTIC




GSE SYMBIOTIC


Marca: Prodeco Pharma

Linea: GSE Biotic - GSE Naso Gola Influenza

Confezione: 10 flaconcini monodose con tappo dosatore brevettato
Prezzo: € 18.00
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino

GSE Symbiotic è un integratore alimentare a base di fermenti lattici probiotici, frutto-oligosaccaridi (inulina) prebiotici, estratto di semi di Pompelmo (GSE), Noni (Morinda citrifolia) e Uncaria, utile per l'equilibrio della flora batterica e per sostenere il sistema immunitario.
GSE Symbiotic è costituito da 2 formulazioni distinte, miscibili al momento dell'uso: nel tappo dosatore brevettato sono contenuti un mix di fermenti lattici e i frutto-oligosaccaridi; nel flaconcino sono invece contenuti gli estratti vegetali di semi di Pompelmo (GSE), Uncaria e Noni.
I fermenti lattici (Bifidobacterium bifidum, Lactobacillus bulgaricus, Lactobacillus acidophilus) ed i frutto-oligosaccaridi (inulina) contenuti nel prodotto possono risultare utili per l'equilibrio della flora batterica intestinale. I componenti dell'estratto di semi di Pompelmo, considerato un antibiotico e antivirale naturale, possono contribuire all'equilibrio microbico dell'organismo. L'Uncaria e il Noni favoriscono le naturali difese organiche, con azione antinfiammatoria.
La capacità di virus, batteri, miceti (lieviti, muffe e funghi) e in generale organismi patogeni di essere pericolosi per l'uomo è inversamente proporzionale all'efficienza del sistema immunitario; la condizione di disequilibrio immunitario favorisce infatti, oltre al contagio e alla persistenza della stessa malattia, una possibile sovrainfezione da parte di altre categorie di microrganismi. Un adeguato stile di vita ed un equilibrato sistema immunitario giocano un ruolo chiave non solo nel far sì che le varie popolazioni microbiche fisiologiche rimangano in pacifica convivenza e non provochino danni all'organismo ospite, ma anche nel contrastare efficacemente qualsiasi agente microbico patogeno provenga dall'ambiente che ci circonda.
La flora batterica fisiologica, in primis, aderendo e colonizzando in strato compatto la superficie delle membrane mucose, proprio laddove il nostro organismo confina con il mondo esterno, costituisce una vera e propria barriera sia batteriologica che chimica nei confronti di qualsiasi attacco microbico, soprattutto quella intestinale. La vitalità e l'equilibrio della flora fisiologica sono importanti sia per la difesa dagli aggressori esterni sia per tenere sotto controllo i microrganismi opportunistici (per es. la Candida), impedendone lo sviluppo eccessivo che può evolvere in patogeno. La rottura della sua integrità e la creazione di uno stato di disbiosi determina da una parte la possibilità di ingresso di patogeni nell'organismo e dall'altra ostacola il mantenimento di un sistema immunitario in equilibrio, essenziale per una pronta risposta nei confronti delle aggressioni microbiche.
Considerata l'importanza dell'equilibrio dell'ecosistema intestinale per mantenere l'organismo in un buono stato di salute, per prevenire le malattie e per favorire una ripresa più rapida, anche in caso di malattie da raffreddamento, è fondamentale associare una valida integrazione di fermenti lattici: i ceppi più indicati sono Bifidobacterium bifidum, Lactobacillus bulgaricus e Lactobacillus acidophilus.
Il risultato migliore si ottiene quando i fermenti lattici probiotici, in grado di promuovere l'equilibrio della flora batterica intestinale, sono associati ai frutto-oligosaccaridi (FOS), fibre prebiotiche solubili come l'Inulina, che fungono da vero e proprio cibo per la microflora benefica (azione prebiotica) e che ne migliorano sia l'efficienza, sia la capacità di colonizzare l'intestino, e ad estratti vegetali dalle eccezionali proprietà salutistiche antinfiammatorie e immunomodulanti, capaci di stimolare e riportare in equilibrio il sistema immunitario, tra i quali il GSE, l'Uncaria, il succo di Noni.
Il GSE è ricchissimo in composti polifenolici come quercitina, esperidina, glicoside canforato, neoesperidina, apigenina, rutinoside, poncirina, etc. che manifestano un alto potere antimicrobico. La sua attività battericida e batteriostatica nei confronti di svariate centinaia di ceppi batterici patogeni, di parecchi virus e di decine di miceti e parassiti è ormai dimostrata. Ma ciò che principalmente caratterizza il GSE è la caratteristica più unica che rara della selettività: il GSE infatti non intacca i batteri fisiologici, ma, al contrario, ne facilita la proliferazione inibendo i microbi patogeni che entrano in competizione con la flora fisiologica. Questa caratteristica lo rende un antibiotico naturale unico: basti pensare agli effetti negativi dei tradizionali antibiotici che non fanno distinzioni flagellando anche la flora batterica fisiologica. Inoltre l'uso del GSE è totalmente sicuro: è infatti provata l'assoluta mancanza di tossicità, di controindicazioni, di effetti collaterali, di interazione con altri farmaci ed il fatto che non crei alcuna resistenza, il che lo rende la più efficace, completa e sicura alternativa alle cure antibiotiche tradizionali, quando non strettamente necessarie. Per questo motivo il GSE risulta il rimedio ideale nella cura e prevenzione delle affezioni tipicamente stagionali come influenze, raffreddori, otiti, bronchiti, sinusiti, tonsilliti, laringiti e disturbi affini, oltre che di innumerevoli altre problematiche sia acute che croniche.
Per affrontare le affezioni tipiche dell'inverno un valido alleato è il Noni (Morinda citrifolia): il succo di questo frutto ha attività analgesica, stimola l'attività di specifiche componenti del sistema immunitario, migliora i naturali meccanismi di difesa e al contempo favorisce la proliferazione dei bifidobatteri e dei lattobacilli, batteri buoni, tra i principali colonizzatori dell'intestino umano. E' inoltre considerato un adattogeno perché consente di aumentare la resistenza e la capacità di adattamento dell'organismo agli agenti stressanti e alle condizioni sfavorevoli di qualunque origine, mediante una completa nutrizione cellulare, potendo così agire non sui sintomi ma sulle cause che possono dare origine a squilibri. Al frutto del Noni sono inoltre attribuite proprietà antiossidanti e depurative.
L'Uncaria rivela una potente efficacia quale regolatrice del sistema immunitario, per le sue proprietà antinfiammatorie, immunostimolanti e antivirali. Il suo utilizzo porta ad un aumento della resistenza nell'organismo alle infezioni e migliora la risposta in caso di malattia.
Ogni flaconcino contiene non meno di 3 miliardi di fermenti lattici totali, 64,55 mg di frutto-oligosaccaridi, 115,50 mg di succo di Noni, 77 mg di estratto di semi di Pompelmo, 70 mg di estratto di corteccia e radice di Uncaria.
Dal sapore gradevolmente aromatizzato con succo di Arancia, Carota e Limone. Senza glutine.

Modalità d'uso: si consiglia un flaconcino ricostituito al giorno, possibilmente a distanza di almeno 2 ore dall'assunzione di farmaci e dai pasti.
Girare il tappo in senso orario fino a fine corsa. Agitare per almeno trenta secondi per miscelare il contenuto del flaconcino con quello del tappo dosatore. Svitare e deglutire.
Condividi:
Questo prodotto è presente nelle sezioni:
Antibiotici, antivirali, antinfiammatori polifunzionali, prodotti naturali di "pronto soccorso"
Integratori di fermenti lattici probiotici
Prodotti per i disturbi delle vie respiratorie e gli stati influenzali
Prodotti per i disturbi gastro-intestinali e la somatizzazione dello stress
Prodotti per le difese immunitarie
Visualizza tutti i prodotti
Prodeco Pharma
Visualizza tutti i prodotti della linea
GSE Biotic - GSE Naso Gola Influenza

Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.
Indietro       Torna su