Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 

PRODOTTI EURODREAM

Per qualunque consiglio sull'utilizzo dei nostri prodotti, potete richiedere una consulenza gratuita, che mettiamo a vostra disposizione senza nessun impegno. Per ulteriori informazioni, inoltre, potete visitare l'Archivio degli articoli erboristici.

CellFood Diet Switch
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 118 ml con contagocce
Prezzo: 42.00  € 37.80
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood Diet Switch aiuta a ritrovare la linea e a perdere peso in maniera sana e naturale senza stimolanti nocivi, con principi attivi di origine rigorosamente vegetale.
Associa la formula originale CellFood, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi a base di ossigeno, vitamine e minerali, utile per prevenire e contrastare lo stress ossidativo, con la L-Carnitina e l'estratto vegetale di Garcinia cambogia, due sostanze naturali che bruciano i grassi, favorendo una salutare perdita di peso e il rimodellamento del corpo anche mentre si riposa.
Indicato in caso di sovrappeso e obesità, miopatie e cardiomiopatie, dislipidemie associate o meno a turbe circolatorie evidenti, steatosi epatica.
Le proprietà di CellFood Diet Switch sono determinate dalla sua composizione e, in particolare, dai suoi tre ingredienti: la formula classica CellFood Everett Storey; la L-Carnitina, un amminoacido che funge da carrier di acidi grassi a lunga catena dal citosol ai mitocondri, ove queste sostanze sono poi ossidate con liberazione di grosse quantità di ATP, che porta a un contenimento dei livelli plasmatici dei trigliceridi, un aumento dei livelli plasmatici di colesterolo HDL ed in un miglior controllo della pressione arteriosa; la Garcinia cambogia, che grazie al suo elevatissimo contenuto naturale di acido idrossicitrico (10-30% del suo peso), sopprime l'appetito e mobilizza i grassi endogeni, riducendo l'assunzione di quelli esogeni.
CellFood Diet Switch permette il miglioramento del profilo lipemico e, quindi, della pressione arteriosa, il miglioramento delle performance muscolari, il miglioramento delle performance del miocardio, favorisce la disintossicazione e la depurazione dell'organismo.
Questi nutrienti sono associati alla formulazione classica CellFood, un potente disintossicante e antiossidante, che trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare. I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza. I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo viene oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, è chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
La formula CellFood fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute: un prodotto unico, in questa particolare formulazione arricchito da componenti nutrizionali importanti per coadiuvare le diete dimagranti e aiutare la perdita di peso.
Non contiene carboidrati, lipidi, proteine, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine. CellFood Diet Switch non contiene anoressizzanti e similari.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso
CellFood Gocce Formula Everett Storey
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 30 ml con contagocce
Prezzo: 44.00  € 39.60
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood, nella sua formulazione base (formula Everett-Storey), in gocce, è un integratore alimentare naturale antiossidante di ossigeno (solfato di deuterio), amminoacidi, vitamine, minerali, enzimi, oligoelementi, in particolare selenio, ricavati dal Lithothamnium calcareum, un'alga rossa che vive in ecosistemi marini incontaminati, a base di soli ingredienti vegetali. Da oltre 40 anni in tutto il mondo fornisce un'ottima integrazione nutrizionale ed un'efficace ossigenazione cellulare. CellFood, per la sua natura colloidale, per le proprietà chimico-fisiche ed antiossidanti, migliora le condizioni dell'ossigenazione cellulare, utile nei processi di detossificazione e depurazione.
La sua assunzione è suggerita a tutti coloro che, in buona salute, desiderino stare in forma, ritardare l'invecchiamento e prevenire le patologie associate allo stress ossidativo. Inoltre, possono trarre particolare giovamento dalla sua somministrazione coloro che già soffrono delle suddette patologie e tutti coloro che praticano attività sportiva, a livello sia amatoriale che agonistico, in quanto accelera la rimozione dell'acido lattico migliorando le prestazioni atletiche, migliora la resistenza. Potenzia la capacità di concentrazione; aiuta a riequilibrare il pH; rinforza il sistema immunitario. E' stato dimostrato che possiede attività microbicida su alcuni ceppi batterici e ciò contribuisce a spiegare alcuni favorevoli effetti topici del prodotto.
CellFood è un potente disintossicante e antiossidante, che trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare. I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza. I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo viene oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, è chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
La formula CellFood fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute: un prodotto unico al mondo. Grazie alla sua formulazione in gocce, consente di adattare la posologia ad ogni singolo caso, in funzione dell'età, delle condizioni fisiologiche del soggetto (crescita, allattamento...), della finalità primaria dell'integrazione.
Non contiene carboidrati, lipidi, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso e Avvertenze
CellFood MSM Spray
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 30 ml
Prezzo: 42.00  € 37.80
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood MSM unisce alle caratteristiche della formula originale CellFood, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi a base di ossigeno, vitamine e minerali, utile per prevenire e contrastare lo stress ossidativo, con una integrazione di Zolfo organico, sotto forma di Metil-Sulfonil-Metano (MSM), e oligoelementi, per aiutare chi soffre di artrite e artrosi, patologie infiammatorie croniche, fibromialgia, allergie, traumi articolari, realizzando così una preparazione esclusiva ad ampio spettro d'azione.
CellFood MSM contribuisce alla riduzione dei livelli di radicali liberi, alla riduzione della reattività infiammatoria e a una ipo-analgesia (diminuzione del dolore), al miorilassamento, alla stimolazione della funzione immunitaria, alla riduzione dei livelli sierici di acido lattico, alla accelerazione della guarigione delle ferite.
CellFood MSM trova indicazione come integratore alimentare in caso di sindromi flogistiche e dolorose ossee, sindromi flogistiche e dolorose articolari (lombalgia, artrite reumatoide, artrosi, postumi traumatici), sindromi flogistiche e dolorose muscolo-tendinee (sindrome del tunnel carpale, fibromialgia, tendiniti), sindromi cefalalgiche, sindromi allergiche.
La formula CellFood, una formulazione di un concentrato minerale colloidale super energizzato, è un potente disintossicante e antiossidante, e trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare.
I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza.
I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo è oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e, poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, viene chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
Questa formula fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute. Cellfood si propone come un prodotto unico al mondo e può essere arricchito da altre componenti nutrizionali, come lo Zolfo in questo particolare preparato.
Dopo Calcio, Fosforo e Potassio, lo Zolfo rappresenta il quarto macro-minerale quantitativamente più rilevante del nostro organismo (circa 150 grammi in uomo di 70 kg). Atomi di Zolfo si trovano nella struttura di numerose molecole organiche di elevato interesse biologico, quali gli amminoacidi cisteina e metionina, l'ormone insulina, l'antiossidante glutatione, il coenzima acido lipoico, e numerosissismi derivati glicolipidici distribuiti nelle membrane cellulari e nella matrice extracellulare. Lo Zolfo inoltre svolge un ruolo determinante nel bilancio redox dell'organismo, partecipando all'azione di scavenging (spazzino) nei confronti degli idroperossidi (marcatori ed amplificatori del danno ossidativo da radicali liberi).
Per poter entrare a far parte delle suddette molecole, lo Zolfo, tranne rarissime eccezioni, deve essere introdotto già in forma "organificata", ossia legato covalentemente ad una molecola organica: fonti nutrizionali importanti di Zolfo sono, infatti, gli amminoacidi cisteina e metionina, ampiamente distribuiti in natura. Quando queste non sono sufficienti a coprire il fabbisogno nutrizionale, specialmente per il sopraggiungere di condizione morbose (flogosi, candidosi, asma, etc.), allora è possibile prendere in considerazione un apporto esterno di Zolfo già organificato, sotto forma di Metil-Sulfonil-Metano (MSM). In realtà, tale preziosa sostanza è uno dei fitonutrienti più diffusi nel mondo vegetale (ne sono ricche le crocifere, come broccoli, cavoli, cavolfiori) ma, purtroppo, è termolabile e, quindi, largamente inattivata dalla cottura. Per questo motivo, può risultare vantaggioso assumere l'MSM sotto forma di CellFood MSM, con il doppio vantaggio della sinergia d'azione con la formula CellFood e la migliore biodisponibilità.
Non contiene carboidrati, lipidi, proteine, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso
CellFood MultiVitamin Spray Concentrato 100% RDA
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 30 ml con erogatore spray
Prezzo: 40.00  € 36.00
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood MultiVitamin Spray Concentrato 100% RDA è l'originale formulazione in versione spray orale altamente biodisponibile ed assimilabile che contiene, in associazione con la formula classica CellFood, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi a base di ossigeno, vitamine e minerali utile per prevenire e contrastare lo stress ossidativo, una miscela di 12 vitamine di esclusiva origine naturale (vitamina A, vitamina D, vitamina E, vitamina C, vitamina B1, vitamina B2, vitamina B3, vitamina B5, vitamina B6, vitamina B12, acido folico e biotina), a dosaggio RDA pieno (100%) e, quindi, tale da prevenire qualsiasi forma di ipovitaminosi, anche quelle latenti, più subdole, e oligoelementi.
Le vitamine sono composti organici, eterogenei dal punto di vista chimico, indispensabili all'organismo per la crescita, per l'integrità strutturale delle cellule e per il regolare svolgimento dei processi metabolici. Funzioni peculiari di alcuni gruppi di vitamine sono la regolazione della crescita (A, D, gruppo B, C), l'azione trofica su strutture nervose (B1, B6, B12, PP), l'aumento della resistenza alle infezioni (A, E, B6, C), la prevenzione ed il trattamento di anemie (E, acido folico, B6, B12, C), la difesa delle cellule dai meccanismi lesivi dei radicali liberi (E, C), la prevenzione di alcuni tumori (A, E, C), la protezione della pelle e delle mucose (A, B2, B6, acido folico, PP), la prevenzione delle malattie cardiovascolari (acido folico, B12). Contrariamente a quel che si potrebbe pensare, carenze vitaminiche possono oggi riscontrarsi non solo nelle popolazioni dei paesi in via di sviluppo, ma anche in quelle appartenenti a paesi industrializzati. Numerose le cause di questo fenomeno apparentemente paradossale: qualità e salubrità degli alimenti ingeriti, perdite significative indotte dalla cottura degli alimenti, perdite significative indotte da manipolazioni tecnologiche degli alimenti, alimentazione monotona, diete dimagranti squilibrate, diete vegetariane, protratte a lungo, disturbi nelle funzioni digestive (fibrosi cistica), insufficiente assorbimento intestinale (intolleranze e allergie alimentari), aumentato fabbisogno per stati fisiologici (crescita, gravidanza, allattamento), per stati patologici (infezioni, alcolismo, tumori) o per assunzione di particolari farmaci. L'insieme di queste considerazioni rende quanto mai attuale la necessità di ricorrere ad integratori naturali per garantire giorno per giorno un apporto di vitamine necessario al nostro fabbisogno.
Rispetto ai comuni integratori in capsule o compresse, la formulazione spray di CellFood MultiVitamin Spray Concentrato 100% RDA, grazie anche alla natura colloidale della formula CellFood, garantisce un più rapido assorbimento ed una maggiore biodisponibilità dei principi attivi. Le principali indicazioni del prodotto sono sindromi da ipovitaminosi relativa (aumentato fabbisogno), sindromi da ipovitaminosi assoluta (ridotto apporto).
Le vitamine sono in questo prodotto associate alla formulazione classica CellFood, un potente disintossicante e antiossidante, che trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare. I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza. I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo viene oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, di cui sente tanto parlare oggi, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, è chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
La formula CellFood fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute: un prodotto unico al mondo, in questa particolare formulazione arricchito da componenti nutrizionali importanti come le vitamine.
Non contiene carboidrati, lipidi, proteine, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso
CellFood Oxygen Gel
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 50 ml
Prezzo: 46.00  € 41.40
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
La speciale formula cosmetica per uso topico di CellFood, per ossigenare, tonificare e rivitalizzare la pelle per tutto il giorno e per tutta la notte. CellFood Oxygen Gel è un rivoluzionario sistema rigenerante adatto per tutti i tipi di pelle; grazie alla sua speciale formulazione a base di principi naturali, esso è in grado di ossigenare, tonificare e levigare la cute conferendo ad essa nuova morbidezza e luminosità, contribuendo a mantenerla giovane.
Contiene la formula base CellFood Everett Storey, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi a base di ossigeno, vitamine e minerali, utile per prevenire e contrastare lo stress ossidativo. A questa, sono associate, in formulazione topica, Aloe vera, Camomilla, piante organiche fossili e glicerina. Le sostanze contenute nutrono e proteggono la pelle restituendo l'equilibrio di idratazione naturale.
L'Aloe vera, una pianta eccezionale apprezzata per le sue proprietà curative, è un ottimo idratante e ammorbidente per pelli sane o danneggiate. La Camomilla, che penetra nei pori curandoli e depurandoli, mentre sfiamma, rilassa e rinfresca la pelle. Una preziosa miscela di piante fossili naturali al 100%, contenente minerali in traccia e amminoacidi garantisce una nutrizione ottimale delle cellule cutanee. La glicerina, un umettante naturale, favorisce l'idratazione della pelle, rendendola più morbida ed elastica.
Grazie alla sua singolare composizione, CellFood Oxygen Gel è in grado di esercitare una serie di effetti benefici sulla pelle; in particolare consente alla pelle il mantenimento di uno stato ottimale di idratazione, rigenera la struttura dell'epidermide, accelerandone la guarigione se alterata, migliora il trofismo cutaneo, rallenta la velocità dei processi di photo-ageing, rende le rughe meno visibili, attenua le imperfezioni ed i piccoli inestetismi cutanei, come le macchie, potenzia le difese cutanee contro l'aggressione da parte di agenti ambientali nocivi, rende morbida e levigata la pelle secca; purifica la pelle grassa. Trova indicazioni nelle sindromi distrofiche cutanee, nelle manifestazioni acneiche, nel photo-ageing cutaneo, nelle sindromi eritematose cutanee.
L'ingrediente principe, CellFood formula Everett Storey, è una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, è chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule. La formula CellFood fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare: un prodotto unico, in questa particolare formulazione arricchito da componenti utili per la salute della pelle.
CellFood Oxygen Gel può essere utilizzato anche per una maschera rivitalizzante. Non unge, è inodore ed ipoallergenico. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Non stato testato su animali.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso
CellFood SAMe Gocce Sublinguali
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 30 ml con contagocce
Prezzo: 46.00  € 41.40
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood SAMe Gocce Sublinguali combina l'efficacia della formula originale CellFood, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi a base di ossigeno, vitamine e minerali, utile per prevenire e contrastare lo stress ossidativo, con S-Adenosil Metionina (SAMe) e oligoelementi, principi attivi naturali utili per migliorare il tono dell'umore, disturbi d'ansia generalizzata, in presenza di sindromi depressive, nell'adattamento ai cambi di stagione estate-autunno-inverno, nella sindrome da depressione stagionale (SAD), nel periodo della premenopausa e della menopausa.
Il SAMe è un composto naturale prodotto nel corpo dalla combinazione dell'aminoacido essenziale metionina con l'adenosintrifosfato; questo composto è necessario all'organismo per sintetizzare i neurotrasmettitori e potenziare l'attività di serotonina e dopamina. La serotonina, detta anche "ormone della felicità", ha la funzione di regolare il tono dell'umore e indurre il rilassamento; la dopamina è collegata a sensazioni di appagamento e può stimolare la memoria e l'attenzione.
Quando arriva l'autunno e le giornate iniziano ad accorciarsi, molte persone iniziano ad accusare un peggioramento del tono dell'umore che è collegato al cambio di stagione. Si tratta di un disturbo piuttosto frequente, che può essere più o meno intenso e che nelle forme più serie può configurarsi come DAS (Disturbo Affettivo Stagionale) o depressione invernale. Le variazioni di umore sono spesso accompagnate da sonnolenza, intenso desiderio di carboidrati, aumento di peso, scarsa capacità di concentrazione. Queste variazioni dell'umore dipenderebbero da cambiamenti meteorologici e, in particolare, dalla riduzione della quantità di luce. E' noto che l'esposizione alla luce solare influisce sulla produzione di melatonina, l'ormone detto "del buio" perché secreto durante la notte dall'epifisi (una ghiandola endocrina posta al centro del cervello). La melatonina ha un'importante funzione di regolatore biologico del ciclo sonno-veglia e influenza il tono dell'umore. Durante l'estate, quando le giornate sono più lunghe e maggiore è l'esposizione alla luce solare, la produzione di melatonina si riduce con effetti positivi sul benessere generale della persona. Anche neurotrasmettitori quali la noradrenalina (al cui deficit sono correlati sintomi depressivi) e la serotonina (implicata nei processi di regolazione del tono dell'umore e del sonno) sarebbero coinvolti nelle variazioni umorali autunnali.
Se si avvertono dei cambiamenti significativi nel tono dell'umore collegate ai cambi di stagione, ci si può aiutare seguendo uno stile di vita sano ed equilibrato che preveda una corretta alimentazione ed attività fisica. Per favorire l'umore, si può anche considerare l'assunzione di un integratore alimentare quale CellFood SAMe gocce, che influisce in senso positivo sui processi biochimici che regolano il tono dell'umore.
La supplementazione con SAMe costituisce un valido supporto anche per ripristinare gli equilibri delicati che influenzano l'umore in menopausa e ritrovare la serenità necessaria ad affrontare in modo positivo una fase importante della vita di ogni donna.
CellFood SAMe Gocce Sublinguali è principalmente indicato nei casi di depressione, ma anche di problemi circolatori, degenerazione e invecchiamento precoce, problemi della pelle, disfunzioni epatiche, sindromi flogistiche e dolorose ossee, osteoartriti, sindromi flogistiche e dolorose articolari, osteoartrosi, sindromi flogistiche e dolorose muscolari, fibromialgia, sindromi cefalalgiche.
Studi recenti sembrano mostrare che la supplementazione con SAMe possa essere efficace nel ridurre i sintomi della fibromialgia, tra cui il dolore, stanchezza, rigidità mattutina, e umore depresso.
CellFood SAMe Gocce Sublinguali può favorire la metilazione, vale a dire quel ciclo biochimico che vede la metionina (un aminoacido) trasformarsi in SAMe, sostanza che contribuisce alla sintesi e metabolismo di alcuni dei principali neurotrasmettitori collegati al tono dell'umore (quali la dopamina, la noradrenalina e la serotonina). Successivamente la SAMe si trasforma in omocisteina e, grazie all'intervento dell'acido folico e della vitamina B12, ritorna ad assumere la configurazione di metionina. Se il ciclo descritto non funziona bene, per carenze di acido folico e vitamina B12, se l'omocisteina aumenta i suoi livelli nel sangue, non è trasformata in metionina, si riduce la SAMe presente nell'organismo con un influsso negativo sulla generazione dei neurotrasmettitori collegati al tono dell'umore.
La S-Adenosil-Metionina (SAM) è un singolare nucleoside solforato che svolge un ruolo determinante nel metabolismo della cosiddetta unità monocarboniosa, ovvero l'insieme di reazioni (almeno un centinaio) che consentono il trasferimento di gruppi funzionali costituiti da un solo atomo di carbonio (es. metile, formile, metenile etc.) da una molecola ad un'altra. Esempi di tali reazioni sono, per esempio, la conversione dei nucleotidi uridilici in nucleotidi timidilici nell'ambito della biosintesi del DNA, ovvero la trasformazione delle cefaline (fosfatidiletanolammina) in lecitine (fosfatidilcolina) nell'ambito del metabolismo dei fosfolipidi di membrana.
Pertanto, CellFood SAMe è indispensabile nella sintesi delle membrane cellulari, rende possibile l'azione di molti ormoni e consente a determinati neurotrasmettitori (es. serotonina) di innalzare il tono dell'umore. Inoltre, la S-Adenosil Metionina interviene nella sintesi del glutatione, importante antiossidante ma anche detossificante epatico.
Questi nutrienti sono associati alla formulazione classica CellFood, un potente disintossicante e antiossidante, che trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare. I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza. I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo viene oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, è chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
La formula CellFood fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute: un prodotto unico, in questa particolare formulazione arricchito da componenti nutrizionali importanti.
L'assunzione di CellFood SAMe Gocce Sublinguali permette di innalzare velocemente i livelli di SAMe, rendendo questa sostanza immediatamente disponibile all'organismo, vivendo naturalmente e serenamente i cambi di stagione.
Non contiene carboidrati, lipidi, proteine, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso e Avvertenze
CellFood Silica Plus Gocce
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 118 ml con contagocce
Prezzo: 42.00  € 37.80
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood Silica Plus Gocce fornisce un'integrazione di Silicio per le ossa, utile per un miglioramento del trofismo connettivale, per la remineralizzazione ossea (sindromi demineralizzanti ossee, osteopenia, osteoporosi), e oligoelementi, in associazione con la formula classica CellFood, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi a base di ossigeno, vitamine e minerali utile per prevenire e contrastare lo stress ossidativo. Si dimostra efficace nella riduzione della reattività infiammatoria e nella ipo-analgesia (diminuzione del dolore), nel miglioramento del trofismo connettivale, del tono e dell'elasticità del tessuto connettivo, nella stimolazione della remineralizzazione ossea. Indicato nel caso di sindromi flogistiche osteo-articolari, sindromi demineralizzanti dell'osso, parodontopatie, deficit immunitari.
Il Silicio è un elemento indispensabile per la formazione ed il mantenimento dei tessuti connettivi dei denti, delle gengive, delle ossa, delle cartilagini, della pelle, delle unghie e dei capelli; inoltre, potenzia le difese immunitarie, contribuisce a aumentare l'elasticità dei vasi sanguigni e a rimineralizzare le ossa. Diversi studi hanno confermato che con l'avanzare dell'età il Silicio tende specificamente a ridursi nell'aorta, predisponendo così il vaso sanguigno più importante del sistema arterioso all'aterosclerosi e a tutte le sue conseguenze (ictus, infarto etc.). Sembra, inoltre, che il silicio sia in grado di contrastare gli effetti indesiderati dell'alluminio sul sistema nervoso centrale, particolarmente negli anziani.
Nella forma di Silicio colloidale a pH neutro, utilizzata in CellFood Silica Plus Gocce, il prezioso oligoelemento è più agevolmente assimilabile, per una distribuzione tissutale omogenea e totale. In CellFood Silica Plus Gocce l'efficacia del Silicio è potenziata da alcuni dei costituenti della formula CellFood (boro, calcio, magnesio, manganese, ferro, potassio, acido fosforico e acido ascorbico) che, nel complesso, contribuiscono a ritardare i fenomeni dell'invecchiamento, ad accelerare i processi di guarigione delle ferite e a contenere le manifestazioni algiche legate all'usura delle articolazioni.
Il Silicio è in questo prodotto associato alla formulazione classica CellFood, un potente disintossicante e antiossidante, che trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare. I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza. I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano, innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo viene oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, viene chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
Questa formula, la cui efficacia è stata riconosciuta, fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute. Cellfood si propone come un prodotto unico al mondo, in questa particolare formulazione arricchito da componenti nutrizionali importanti come il Silicio.
Non contiene carboidrati, lipidi, proteine, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso
CellFood Vitamina C+ Spray
Marca: EuroDream
Linea: CellFood

Confezione: 118 ml
Prezzo: 40.00  € 36.00
Offerta: sconto 10%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino
CellFood Vitamina C+ è una innovativa formulazione spray che, combinando le già favorevolmente note proprietà di CellFood base, potente disintossicante e antiossidante anti-radicali liberi, alla vitamina C in forma altamente assimilabile e, quindi, biodisponibile, consente all'organismo di difendersi con maggiore efficienza dalle infezioni e dallo stress ossidativo. In particolare, stabilizzando i legami crociati fra il Collagene e i glicosamminoglicani della matrice extracellulare, essa rende i tessuti connettivi della pelle, dei muscoli e dei tendini più stabili e resistenti alle sollecitazioni meccaniche.
Grazie alla sua singolare composizione, CellFood Vitamina C+ esercita una serie di benefici effetti e, in particolare aiuta a prevenire e combattere lo stress ossidativo, mantiene il trofismo delle pelle, delle mucose, delle ossa, delle articolazioni e dei tendini, potenzia le proprietà biomeccaniche delle gengive e dei denti, dei tendini, delle articolazioni, delle ossa e dei vasi sanguigni, favorisce i processi di cicatrizzazione, aumenta la resistenza alle infezioni, aiuta a prevenire e combattere il raffreddore comune, facilita l'assimilazione del Ferro a livello gastrico, previene lo scorbuto. L'assunzione di CellFood Vitamina C+ è indicata in presenza di sindromi carenziali relative (aumentato fabbisogno di vitamina C: convalescenza, gravidanza, allattamento, stati tossici, stress psico-fisico, attività sportiva), sindromi carenziali assolute (ridotta assunzione e/o ridotta assimilazione e/o ridotta biodisponibilità di vitamina C), sindromi asteniche, stress ossidativo, sindrome chimica multipla, anemia sideropenica, rinite, deficit immunitari, fratture ossee.
La vitamina C si comporta come un potente antiossidante; inoltre, è in grado di intrappolare i radicali idroperossilici nella fase acquosa prima che questi diffondano nei lipidi della plasmamembrana, prevenendo così il temibile processo di lipoperossidazione. Ed ancora, essa consente di rigenerare la vitamina E dopo che questa ha esaurito il suo potere antiossidante.
In presenza di ossigeno, la vitamina C funziona anche da efficiente sistema idrossilante: è grazie a questa attività che i residui di lisina e di prolina del collagene sono trasformati, rispettivamente, in idrossilisina ed idrossiprolina; in questo modo, la matrice extracellulare dei tessuti connettivi della pelle, dei tendini e delle ossa, acquisisce importanti proprietà biomeccaniche di resistenza alla trazione e di estensibilità. Analoghe reazioni di idrossilazione, catalizzate dalla vitamina C, avvengono anche nel corticosurrene nel corso della biosintesi degli ormoni steroidei e nel fegato durante i processi di detossificazione nei confronti di xenobiotici (alcol, farmaci, pesticidi, idrocarburi clorurati, etc.). La scarsa assunzione di frutta e verdure, cresciute peraltro in terreni frequentemente impoveriti dalle piogge acide, le perdite cospicue in seguito a cottura eccessiva degli alimenti, la limitata possibilità di accumulo nell'organismo, l'uso protratto di certi farmaci (acetilsalicilati, contraccettivi orali), il fumo di sigaretta e l'alcool rendono l'ipovitaminosi C una condizione per niente rara anche nei paesi industrializzati. Di qui la necessità di integrare la razione quotidiana di vitamina C con una formulazione come CellFood Vitamina C+ che, grazie alla singolare forma spray ed alle note proprietà colloidali della formula classica CellFood, garantisce un rapido e completo assorbimento mucosale della preziosa sostanza.
La vitamina C è in questo prodotto associata alla formulazione classica CellFood, un potente disintossicante e antiossidante, che trova ampia applicazione sia nella fase di prevenzione, nel contrastare o ritardare lo stress ossidativo, sia in quella di correggere lo squilibrio del bilancio ossidativo nel corso di malattie croniche e degenerative. Il solfato di deuterio bibasico e dipolo contenuto in Cellfood fornisce un incredibile apporto di ossigeno e un sistema di distribuzione al corpo a livello cellulare. I sintomi iniziali della mancanza d'ossigeno possono includere una stanchezza generale, affaticamento, disturbi circolatori, difficoltà di digestione, dolori muscolari, sensazioni di instabilità e barcollamento, depressione, perdita della memoria, comportamenti irrazionali, acidità gastrica, e complicazioni bronchiali. Quando il sistema immunitario è compromesso da una mancanza di ossigeno a livello cellulare, il corpo diventa più suscettibile ai batteri opportunistici, infezioni virali e parassitarie, raffreddori ed influenza. I radicali liberi dell'ossigeno (ROS) sono prodotti in piccole quantità durante il normale metabolismo e sono rapidamente rimossi dai meccanismi di difesa presenti nella cellula. Tuttavia in particolari situazioni, patologiche e non, la produzione di radicali liberi aumenta a dismisura in modo tale che la barriera di difese antiossidanti non è più in grado di neutralizzarli. Quando l'equilibrio tra fattori pro-ossidanti e fattori anti-ossidanti è turbato a favore dei primi, si parla di una condizione patologica definita stress ossidativo. Per combattere lo stress ossidativo e le conseguenze che da esso derivano innanzitutto è necessaria una buona alimentazione, ricca di vitamine e minerali antiossidanti, e una corretta e regolare attività fisica, ma spesso questo non basta. Gli errati stili di vita e gli effetti dell'inquinamento si possono tradurre in una riduzione di biodisponibilità di ossigeno, macronutrienti e micronutrienti utilizzabili per far fronte alle esigenze vitali e possono portare potenzialmente all'instaurarsi di malattie a decorso acuto e cronico, in primis l'invecchiamento precoce, ma, ancor più importante, a una serie di quadri morbosi, spesso di natura degenerativa, in cui risulta essere spesso coinvolto il sistema nervoso centrale. Esso infatti rappresenta uno dei principali target dei ROS, e di conseguenza lo stress ossidativo viene oggi considerato uno dei principali cofattori di malattie neurodegenerative quali morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, sclerosi laterale amiotrofica, ecc.. Per tale motivo, negli ultimi anni il tradizionale approccio terapeutico a queste patologie si sta sempre più aprendo al contributo, spesso determinante, degli integratori.
Un posto rilevante nel vasto campo degli integratori spetta al Deutrosulfazyme (nome commerciale CellFood), una soluzione colloidale in fase acquosa a base di aminoacidi, minerali e solfato di deuterio in tracce. Gli aminoacidi antiossidanti, quali cisteina, arginina, lisina, e i minerali antiossidanti, quali selenio, zinco e rame, esercitano una potente azione antiossidante poiché sono in grado di difendere dai ROS. Il solfato di deuterio invece esercita una peculiare azione: una volta a contatto con l'acqua presente nel corpo, ne indebolisce i legami, rendendo disponibile sia ioni idrogeno che ioni ossigeno per i processi metabolici. L'idrogeno è utilizzato per tamponare l'acidità dei liquidi biologici, mentre l'ossigeno si rende disponibile per reagire con molecole di segno opposto e se, come accade di frequente, incontra un radicale libero, avente segno opposto, vi si lega. Il risultato finale è la produzione di ossigeno molecolare e poiché questo non è introdotto con l'aria respirata, è chiamato "ossigeno nascente" ed è prontamente disponibile per le cellule.
CellFood Vitamina C+ fornisce in modo naturale il massimo livello di ossigeno ed idrogeno allo stato nascente in forma supplementare, che migliora l'energia, la resistenza, e la salute: un prodotto unico, in questa particolare formulazione arricchito da componenti nutrizionali importanti come la vitamina C.
Non contiene carboidrati, lipidi, proteine, caffeina, efedrina, stimolanti; non contiene sintetici. Non contiene metalli tossici o pesanti come alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. Senza alcool. Senza lievito e senza glutine.

Visualizza i dettagli sul prodotto Modalità d'uso
Condividi:

Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.
Indietro       Torna su