Consenso privacy
 
Home
|
Chi siamo
|
Prodotti
|
Informazioni
|
Biblioteca
|
Articoli
|
Erbario
|
Condizioni di vendita
|
Cestino
|
Cerca
|
Contatti
 

TISANO COMPLEX ADIPAT




TISANO COMPLEX ADIPAT


Marca: Gianluca Mech

Linea: Tisano-Complex

Confezione: 30 compresse
Prezzo: 34.00  € 28.90
Offerta: sconto 15%
Aggiungi al "Cestino degli acquisti" Aggiungi al cestino

Tisano Complex Adipat è un innovativo integratore naturale per il controllo del peso corporeo e di sostegno durante le diete dimagranti, con un'azione multisistemica che agisce sul metabolismo dei grassi, sul controllo del senso di fame e il controllo dell'indice glicemico, grazie alla sinergia di nutrienti e estratti vegetali di Patata (Solanum tuberosum), Garcinia cambogia, Rodiola, Griffonia, Berberi indiano, Alga Klamath, Patata americana, Tirosina, vitamina B6, Cromo picolinato.
Per equilibrare il peso corporeo è fondamentale agire su più fronti. È ormai chiaro come alcune sostanze siano in grado di regolare la sensazione di fame e sazietà: cibi ad alta densità energetica (zuccheri e grassi) e con esaltatori di sapidità (ad esempio il sale) sono in grado di determinare una certa forma di dipendenza, in quanto possono inviare dei segnali al cervello, anche a partire da distretti apparentemente lontani, come la sede intestinale e gli organi collegati. Spesso il costante appetito e l'irritabilità che si associa rappresentano un circolo vizioso che si autoalimenta e che, in un percorso di dimagrimento, potrebbe rallentare il raggiungimento dei risultati. È bene quindi intervenire anche con fitoestratti utili al controllo del senso di fame, come Rodiola e Griffonia. Controllo glicemico e metabolismo dei grassi e degli zuccheri sono altre le due proprietà che i componenti di Adipat soddisfano e che rendono questo integratore ideale a tutti i soggetti che desiderano equilibrare il peso corporeo.
L'acido clorogenico e l'acido ferulico contenuti nella Patata agiscono sia sulla tolleranza al glucosio che sul miglioramento dell'ossidazione dei grassi. L'acido idrossicitrico (HCA) della Garcinia limita la sintesi dei lipidi. La berberina contenuta nel Berberi indiano e il salidroside della Rhodiola rosea agiscono sul miglioramento di tutti i meccanismi ossidativi, anche a livello del tessuto adiposo. Il cromo picolinato agisce sul metabolismo del glucosio. Il 5-Idrossitriptofano (5-HTP) della Griffonia, la rosavina della Rhodiola, la feniletilammina dell'alga Klamath e la tirosina agiscono sul controllo neuro-endocrino del senso di fame, aiutando a controllare gli attacchi di fame nervosa, migliorano il tono dell'umore e svolgono azione tonico-adattogena.
Studi recenti hanno dimostrato che la Patata (Solanum tuberosum) può essere un aiuto nei programmi per la predita di peso: nella buccia sono presenti i polifenoli acido clorogenico e acido ferulico. L'acido clorogenico è noto avere attività positiva nei confronti dell'insulino-resistenza, riducendo il trasporto del glucosio a livello intestinale; inoltre, si è dimostrato efficace nel migliorare la tolleranza al glucosio. Anche l'acido ferulico ha dimostrato di avere effetti sulla tolleranza al glucosio e sul metabolismo lipidico e degli zuccheri. Un migliorato metabolismo glucidico è correlato ad un miglior controllo del peso corporeo.
La Garcinia è correntemente utilizzata a scopo dimagrante e ipolipemizzante. Contiene acido idrossicitrico (HCA), un principio attivo, raro in natura, utile come coadiuvante per l'equilibrio del peso corporeo. Il suo effetto sull'organismo è quello di bloccare l'attività della citratoliasi, un enzima responsabile della trasformazione degli zuccheri alimentari in grassi di riserva per il corpo; la citratoliasi si occupa anche di stimolare la sintesi epatica del glicogeno, inducendo il senso di sazietà. L'acido idrossicitrico limita l'immagazzinamento di calorie sotto forma di grassi di deposito; inoltre, stimola la sintesi epatica di glicogeno a partire dal glucosio, con aumento del deposito di questo zucchero di riserva nel fegato; il cervello, informato dell'aumento dei deposito glicogenici a livello epatico, reagisce inibendo il nucleo ipotalamico della fame e stimolando invece quello della sazietà, poiché ciò significa che le riserve di energia dell'organismo sono state ricostituite e quindi non è più necessario introdurre altro cibo.
Il Berberi indiano (Berberis aristata) è una pianta originaria del Nepal, usata sia a scopo medicinale che nutritivo. Dalla corteccia e dalla radice si estrae la berberina, utilizzata in Medicina Ayurvedica e in Medicina Tradizionale Cinese, soprattutto per le sue proprietà digestive, diuretiche e disintossicanti. Più recentemente è stato dimostrato che la berberina migliora il metabolismo degli zuccheri e stimola l'ossidazione degli acidi grassi. Una delle vie metaboliche più importanti per l'attivazione dell'ossidazione dei grassi è quella dell'AMPK, un enzima chiave nella regolazione del metabolismo cellulare, che può essere attivato tramite l'esercizio fisico, la restrizione calorica, il digiuno, la dieta chetogenica, ma anche tramite alcune sostanze: una di queste è la berberina.
I semi della Griffonia, che ne costituiscono la droga, sono composti per circa il 10% da 5-idrossitriptofano (5-HTP), molecola che determina l'attività della pianta. Il 5-HTP è un metabolita intermedio tra triptofano e serotonina: nel nostro organismo l'aminoacido triptofano è trasformato in 5-HTP e poi successivamente in serotonina, un neurotrasmettitore che regola numerose funzioni fisiologiche tra cui umore e il ritmo sonno-veglia. La serotonina gioca un importante ruolo sulla sazietà durante e dopo il pasto, regola il comportamento alimentare diminuendo il consumo di cibo e tale effetto sembra essere mediato dalla leptina, proteina adipocitaria associata allo sviluppo dell'obesità nell'uomo. Il 5-HTP sembra quindi essere un promettente ausilio nel controllo degli attacchi di fame.
Il fitocomplesso della Rodiola è costituito da numerosissimi principi attivi: acidi organici, beta sitosterolo, glicosidi tra cui salidroside, rosavina e rodosina. Conosciuto soprattutto per la sua azione adattogena, l'estratto di Rodiola stimola la lipasi, favorendo così la mobilizzazione dei lipidi depositati nel tessuto adiposo. Alcuni studi hanno mostrato che il salidroside ha effetto ipoglicemizzante e riduce i trigliceridi e il colesterolo totale. La Rodiola inoltre, grazie al suo contenuto di salidroside, è utile per il controllo della fame nervosa.
L'Alga Klamath, una microalga verdeazzurra, Aphanizomenon flos aquae, contiene uno spettro completo e bilanciato di ben 14 vitamine, oltre 50 minerali e oligoelementi in una forma organica completamente assimilabile, acidi grassi essenziali Omega-3 e Omega-6 nella proporzione ottimale, betacarotene associato ad altri 14 carotenoidi, elevate quantità di clorofilla, ficocianine, uno dei più potenti antinfiammatori naturali, polisaccaridi immunomodulanti, vanadio, il minerale insulino-mimetico per eccellenza. studi clinici hanno dimostrato che l'alga Klamath ha azione antidepressiva e di sostegno del tono dell'umore: è ricca di feniletilammina, l'amonoacido cerebrale dell'empatia e del buonumore, che svolge un'azione di regolazione neuronale dopaminergica e noradrenergica; la dopamina in particolare è coinvolta nei circuiti cerebrali della motivazione e della determinazione, fondamentali in tutte le strategie di controllo del peso.
Senza glutine.

Modalità d'uso: si consiglia di assumere 1-2 compresse durante il pasto principale.

Avvertenze: durante la gravidanza l'allattamento, e per i bambini, si raccomanda di sentire il parere del medico.
Condividi:
Questo prodotto è presente nelle sezioni:
Prodotti dimagranti e per il controllo del peso
Visualizza tutti i prodotti
Gianluca Mech
Visualizza tutti i prodotti della linea
Tisano-Complex

Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.
Indietro       Torna su