Autorizzo trattamento dati (informativa)
 
HOME
|
CHI SIAMO
|
PRODOTTI
|
INFORMAZIONI
|
BIBLIOTECA
|
ARTICOLI ERBORISTICI
|
ERBARIO
|
CONDIZIONI DI VENDITA
|
CESTINO
|
CERCA
|
CONTATTI
 
Riso Nero Venere Integrale Biologico

RISO NERO VENERE INTEGRALE BIOLOGICO


€ 4.95
Marca: Herboris Orientis Dacor
Confezione: 500 g
Scadenza: 28-02-2021
Il Riso Venere è un riso dal chicco piccolo e profumato. L'aroma, simile al profumo del pane appena sfornato, si percepisce già annusando da vicino i chicchi crudi e diventa sempre più incisivo grazie all'azione del calore della cottura. Il colore del chicco è ebano: la pigmentazione scura del prodotto è data dalla presenza di un pericarpo (l'involucro del seme) nero. Ricco di fibra, sali minerali, vitamine e soprattutto ferro, sono note anche le proprietà antiossidanti.
Il Riso Nero Venere è lavorato solo integrale perché le sue caratteristiche principali e importanti, colore, aroma, sostanza, sono contenuti soprattutto nella parte esterna del chicco e, quindi, con una ulteriore sbiancatura del chicco, che andrebbe a levigare e togliere appunto l'esterno del chicco, si perderebbe tutto quello che rende così speciale e unico questo riso. Grazie invece ad un diverso tipo di macinatura, è rimossa esclusivamente la buccia, parte non edibile del prodotto, permettendo così di ottenere un riso più ricco e stabile in nutrimenti. Ideale per le insalate e i piatti freddi, ma anche per risotti particolari. Certificazione biologica.

MODALITÀ D'USO: cuoce in 45-50 minuti. Si suggerisce di non farlo tostare, come invece si fa normalmente per la preparazione del risotto. Per preparare un risotto con il Riso Venere, occorre prima far bollire il Riso per almeno 40-45 minuti e farlo poi saltare in padella successivamente per 8-10 minuti per amalgamarlo con gli altri ingredienti.
Come tutti i cereali integrali in chicco, il Riso necessita di un lavaggio in acqua prima di essere cucinato. Si procede immergendolo in acqua e mescolandolo per far affiorare le impurità che verranno eliminate scolando via l'acqua; questa operazione deve essere ripetuta un paio di volte, o fino a quando l'acqua risulterà limpida. A questo punto si può procedere alla cottura con la giusta quantità di acqua, che deve essere pari a due volte e mezzo il volume del Riso: ad esempio per una tazza di riso ci vogliono due tazze e mezza di acqua, ma per particolari esigenze questa quantità può essere aumentata. Si mette il Riso al fuoco in acqua fredda con sale marino in quantità non eccessiva, per non mascherare il buon sapore, e quando prende il bollore si fa cuocere a fuoco leggero per circa un'ora, o più secondo il gusto personale e il tipo di preparazione, fino a quando l'acqua sarà stata assorbita. Se ci fosse un residuo di liquido, esso verrà assorbito dal Riso nel tempo nel quale è consigliabile lasciarlo riposare a fuoco spento prima di mangiarlo. Infine il Riso può essere condito a piacere o rielaborato ulteriormente.

Condividi:FacebookTwitterwhatsapp


VEDI TUTTI I PRODOTTI:

Le informazioni presenti su questo sito non devono essere interpretate come consulenza medica e non intendono sostituire le prescrizioni mediche.
I prodotti erboristici non possono essere intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell'ambito di uno stile di vita sano. Poichè non si tratta di farmaci, i risultati non sono garantiti e possono variare da persona a persona.