Autorizzo trattamento dati (informativa)
 
HOME
|
CHI SIAMO
|
PRODOTTI
|
INFORMAZIONI
|
BIBLIOTECA
|
ARTICOLI ERBORISTICI
|
ERBARIO
|
CONDIZIONI DI VENDITA
|
CESTINO
|
CERCA
|
CONTATTI
 
Passiflora

Passiflora

La droga è costituita dalla porzione aerea della Passiflora incarnata L. (fam. Passifloraceae), pianta perenne originaria del sud degli Stati Uniti, dove è coltivata un po' dovunque, sia a scopo medicinale che per i frutti commestibili (il Frutto della Passione). La Passiflora coerulea, bel rampicante che cresce nei nostri paesi, ha minori proprietà terapeutiche.
La pianta si recide, poco sopra il terreno, quando i frutti sono maturi.

Proprietà e Indicazioni
La Passiflora è un sedativo, un sedativo del cuore, un antispasmodico gastrointestinale.
È indicata per stati ansiosi, ipereccitazione nervosa, insonnia, turbe della menopausa, tachicardia, dolori spastici addominali, affezioni di origine nervosa dello stomaco e dell'intestino.
Passiflora



Condividi: